UN NODO ALLA GOLA da ILSIMPLICISSIMUS
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
9524
post-template-default,single,single-post,postid-9524,single-format-standard,stockholm-core-2.3.2,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-9.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

UN NODO ALLA GOLA da ILSIMPLICISSIMUS

Un nodo alla gola

19 Settembre 2022  

Magari uno si convince che rimanendo qualche giorno tra parentesi, tra il prelievo incombente e la flebo, tra  come vanno le analisi e l’incredibile diceria dell’untore che si sussegue tra i boosterati con covid a  ciclo continuo, incapaci di capire cosa succede e perché niente più funzioni, che qualcosa possa cambiare, che il semplice passaggio del tempo abbia un qualche effetto.  E invece nulla, tutto è esattamente come la settimana scorsa con le stesse idiozie sul gas, sulla guerra, su una grigia menzogna che  si allarga. sul progetto americano di suicidio europeo. Su questo tema avevo scritto un post,  grosso modo una decina di giorni fa, nel quale avevo presentato un documento segreto  presumibilmente della Rand corporation, in cui ragioni e modi di tale suicidio venivano tematizzati nel dettaglio.

Per correttezza nei confronti di chi me lo aveva passato non avevo dato il link a tale documento, limitandomi a proporne un riassunto. In seguito alcuni amici si sono dati alla caccia di questa documentazione facendo riferimento a materiale molto simile e probabilmente inviato a parti diverse dell’amministrazione Usa in varie fasi di elaborazione. Ma adesso sono in grado di presentare le carte originarie che testimoniano senza alcun dubbio dell’esistenza di un progetto per salvare l’amministrazione americana a spesse dell’Europa. Eccolo: rand-corporation-ukraina-energikris tratto da un sito svedese

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.