no-categoria
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-no-categoria,category-1,cookies-not-set,stockholm-core-2.4.4,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-9.10,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive

UCRAINA: IL LABORATORIO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NEI CONFLITTI da CONTROPIANO

L’Ucraina, il laboratorio dell’intelligenza artificiale nei conflitti Luca Pisapia  23/05/2024 La guerra in Ucraina è stata definita un laboratorio per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale nei conflitti. Per questo e per quelli a venire. È stato chiaro fin da subito, fin dai primi giorni dell’invasione russa, che questa guerra

“PIAZZA FONTANA: 1969-2023”. LE PROVE DEL MASSACRO FURONO FATTE NEL 1968 da IL MANIFESTO

Quei due ordigni alla Rinascente, tutti i sospetti portano a Ordine Nuovo PIAZZA FONTANA: 1969 - 2023. Le prove generali del massacro. Le cariche piazzate nel 1968. La questura però indagò soltanto sugli anarchici Saverio Ferrari  12/12/2023 Un anno prima della strage di Piazza Fontana, a Milano, nel 1968,

ROVELLI: “FERMARE LA CARNEFICINA, NON È UN RICHIESTA STRANA” da IL MANIFESTO

Carlo Rovelli: «Fermare la carneficina, non è una richiesta strana» INTERVISTA. Il fisico italiano firma un appello di scienziati per la pace e sgombra il campo dalle polemiche: «Basta soffiare sul fuoco» Andrea Capocci  05/11/2023 La Breakthrough Science Society, un’organizzazione indiana che promuove la cultura scientifica, ha scritto un appello per

GAZA, TRA CRIMINI E MACERIE: “LA VITTORIA SENZA FUTURO” da IL MANIFESTO e IL FATTO

Israele, tra i crimini e le macerie della Striscia la vittoria senza futuro GUERRA. Il gabinetto di guerra israeliano poggia la sua incerta credibilità dopo l’eccidio di Hamas sulla misura dei danni inflitti ai palestinesi individuati tutti come nemici. L’artificio del governo con i militari: Netanyahu prima

“I GOVERNI UE INVERTANO LA ROTTA BELLICISTA” da IL FATTO

I pacifisti ai partiti: “Così non basta, serve di più” TOMMASO RODANO   1 LUGLIO 2023 La domanda più importante arriva durante le conclusioni. Alfiero Grandi, vicepresidente del Coordinamento per la democrazia costituzionale, chiude il convegno “Guerra o pace?” rivolgendosi alla platea, dove sono rappresentati i partiti di

VISCO: “L’ITALIA HA UN ESERCITO DI POVERI. IL TURISMO NON CI SALVA” da IL FATTO

Vincenzo Visco: “Inutile illudersi: l’Italia ha un esercito di poveri, il turismo non ci salva” ECONOMISTA ED EX MINISTRO - “I soldi si fanno altrove in Ue, è la tecnologia il motore dei grandi utili” ANTONELLO CAPORALE   5 GIUGNO 2023 L’Italia sembra un’enorme Valtur. Non c’è città, piazza, marciapiedi,

IDEOLOGIA: PROSCIUTTO SUGLI OCCHI E PELO SULLO STOMACO da IL MANIFESTO

Morire per salvare una visione ideologica VERITÀ NASCOSTE . La rubrica su psiche e società. A cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  11/03/2023 Il ministro Piantedosi ha una visione della vita ideologica. Pretende che la realtà si adatti alle sue idee costi quel che costi. Una di queste idee è

RAPPORTO HRW 2022: DIRITTI UNIVERSALI, ABUSI GLOBALI da IL MANIFESTO

Il 2022 secondo Hrw: diritti universali, abusi globali IL RAPPORTO. Un filo lega governi democratici e regimi autoritari: la delegittimazione strutturale del diritto internazionale. Una luce: le società civili e i movimenti nazionali e internazionali di protesta. Il focus del manifesto su diritti dei minori nei paesi

SULLE TASSE SI GIOCA IN ATTACCO, NON IN DIFESA da IL MANIFESTO

Sulle tasse si gioca in attacco non in difesa VERSO LE ELEZIONI. Come smontare la solita propaganda della destra sulla flat tax e mobilitare i ceti popolari puntando sulla giustizia fiscale, mostrandone i vantaggi sulla spesa sociale Antonio Zucaro  19/08/2022 Il programma elettorale delle destre – meno tasse e

L’UE SPAVENTATA per l’INVERNO SENZA GAS, DIMENTICA il CLIMA da IL MANIFESTO

L’inverno senza gas spaventa la Ue, che dimentica il clima ENERGIA. Il 20 luglio la Commissione deve presentare un «piano di emergenza» per far fronte al taglio delle forniture di Mosca. Il tempo stringe, soprattutto per la Germania: da lunedì inizia la “riparazione” del gasdotto NordStream1. L’opzione

FORUM di ROMA: UN PIANO ALTERNATIVO PER il DIRITTO alla SALUTE da IL MANIFESTO

Dal Forum di Roma il piano b, alternativo a quello del governo DIRITTO ALLA SALUTE. Riportare la frammentazione di prestazioni sanitarie eterogenee per costi e qualità nel quadro di un unico servizio sanitario nazionale è dunque l’obiettivo primo per chi voglia difendere il diritto alla salute Andrea Capocci 

“SOCIALISMO NELLA LIBERTÀ” tra EST AUTORITARIO e OVEST a LIBERTÀ LIMITATA da IL MANIFESTO

Berlinguer e la Nato, un equivoco che dura ancora BERLINGUER E LA NATO. Il segretario del Pci in tv nel giorno dell’intervista al Corriere: «Questo Patto Atlantico presentato come scudo di libertà ha tollerato per anni la Grecia fascista, il Portogallo fascista» Guido Liguori  18/05/2022 Per i drammatici fatti

COME EVITARE LO SCONTRO TRA OPERAI E AMBIENTALISTI da IL MANIFESTO

Come evitare lo scontro tra operai e ambientalisti Transizione ecologica. Un forte e determinato intervento pubblico nell’economia sul lato della domanda non è una scelta ideologica e va oltre la disputa tra neoclassici e keynesiani Tonino Perna  18.12.2021 Una reale transizione ecologica, ha ragione sul piano teorico Guido Viale,

IL LAVORO PER COSTRUIRE UNA SOCIETÀ EGUALITARIA da IL MANIFESTO e L’ESPRESSO

Sindacato confederale e sinistra politica. I gemelli siamesi Cgil e sinistra. Nella futura conferenza di organizzazione della Cgil sarà importante discutere del sindacato confederale contro le spinte verso una corporativizzazione del lavoro Luigi Agostini  30.11.2021 La futura conferenza di organizzazione della Cgil può diventare un vero punto-nave sul sindacato confederale,

I CHIAROSCURI FINANZIARI DELLE SCELTE DEL G20 da IL MANIFESTO

I chiaroscuri finanziari delle scelte del G20 Il vertice. Draghi ripropone la formula da applicare alle multinazionali. Critiche dalla società civile Nicoletta Dentico  31.10.2021 Per interrompere quanto prima le conseguenze sanitarie e socioeconomiche della pandemia, liberando la scienza e la moltiplicazione delle capacità produttive in ambito farmaceutico, stimolando politiche

I FASCISTI TACCIANO E MEDITINO SUI LORO CRIMINI da IL MANIFESTO

Il candidato sindaco dell’Urbe e i sei milioni di «banchieri» Saluti romani. Gli unici che non hanno titolo di commemorare le vittime delle foibe sono i fascisti e i loro eredi Moni Ovadia  10.10.2021 Le dichiarazioni del candidato sindaco dell’Urbe della destra Michetti, colpiscono per l’infimo livello del suo

OCCUPARSI DELLA MINACCIA DELLE AARMI NUCLEARI da IL MANIFESTO e CORSERA

Le armi atomiche e il rischio sanitario che tutti dimenticano Nucleare. L’editoriale della rivista Lancet dedicato all’analisi della più grande minaccia globale Angelo Baracca  11.08.2021 È di grande rilevanza l’editoriale dell’autorevole rivista The Lancet che, nella ricorrenza dei crimini su Hiroshima e Nagasaki, prende posizione senza riserve sulla necessità assoluta di

FARE GIUSTIZIA DELLA SCHIAVITÙ da IL MANIFESTO

Magali Bessone, fare giustizia della schiavitù TEMPI PRESENTI. Una intervista con la filosofa politica che insegna all’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. «Le riparazioni finora implementate in Francia sono riconducibili a pratiche memoriali, di studio e ricerca. Mentre i crimini coloniali sono più recenti, qui siamo di fronte a crimini

“QUO USQUE TANDEM RENZI” da IL MANIFESTO

Renzi, ovvero il pokerista spregiudicato Le carte della crisi. Se, come affermava Machiavelli, i politici dovrebbe anche assolvere il ruolo di educatori, Renzi dimostra il contrario esibendo uno spettacolo di puro darwinismo politico. Quale contesto gli conferisce tale effimero potere?Enzo Scandurra  31.01.2021 L’irritazione nazionale per la spregiudicatezza di

LA DERIVA PROGRESSIVA DELLE REGIONI… da IL MANIFESTO

La deriva progressiva delle Regioni parallela a quella dei partiti Poteri . La degenerazione galoppa con l’elezione diretta del presidente, un sovrano assoluto, l’emarginazione del Consiglio regionale e il controllo di legalità alla magistratura Piero Bevilacqua  25.11.2020 Il dibattito in corso su questo giornale sul fallimento delle Regioni, condotto

Terre sane. Il distanziamento da problema a opportunità per le aree interne

di Rossano Pazzagli, da "Dialoghi mediterranei", n. 45, settembre, 2020 Nel corso del Novecento, con l’affermarsi del modello industriale e della società urbanocentrica basata sui consumi, gli italiani sono scesi a valle, discesi inesorabilmente verso le pianure e il mare. Soprattutto dopo la metà del secolo

LA CORRUZIONE È POTERE, IL POTERE È CORRUZIONE da IL MANIFESTO

Proibizionismo, fabbrica di illegalità L'intervista. Federico Varese, ordinario di Criminologia all’Università di Oxford e studioso di mafie internazionali, spiega la ’funzione’ della caserma Levante di Piacenza. Non certo un unicumLeonardo Fiorentini   02.08.2020 Il caso della Caserma Levante di Piacenza non è certamente il primo in Italia. Episodi di

25 aprile, Materiale Resistente da IL MANIFESTO Partigiani sempre. A venticinque anni di distanza dal concerto di Correggio, una riflessione sull'attualità di alcune tematiche Davide Ferrario25.04.2020 Venticinque anni fa, in un prato appena fuori Correggio, si tenne, il 25 aprile 1995, il concerto di Materiale Resistente. Era stato preparato dall’uscita

Istruzione. Confermati i tagli: l’Italia passa dal 3,6% del Pil al 3,5%

di Valentina SANTARPIA, da "Corriere della Sera", 19 ottobre 2018 Lo dice il Documento inviato dal ministero dell’Economia a Bruxelles. L’Italia in coda alle classifiche internazionali per gli investimenti in formazione, educazione, scuola Il taglio all’Istruzione è confermato nero su bianco dal documento programmatico di Bilancio inviato dal