sinistra
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-sinistra,category-630,cookies-not-set,stockholm-core-2.4.4,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-9.10,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-7.6,vc_responsive

CARO MANIFESTO, HO IDEA DI FARE POLITICA, NON SOLO IL 25 APRILE da IL MANIFESTO

Caro manifesto, ho l’idea folle di fare politica, non solo il 25 aprile LETTERA DI UNA VENTUNENNE. Non voglio pensare che siamo come una specie in estinzione, tuttavia bisogna che ci preserviamo, bisogna partire da noi, dare importanza al «noi» Laura Coniglio  27/04/2024 Cara redazione del manifesto, scrivo la

URBINATI: “IL CASO PUGLIA AIUTA SCHLEIN A FARE PULIZIA NEL PD” da IL FATTO

Urbinati: “Il caso Puglia aiuta Schlein. Ora può fare pulizia nel Pd” LA POLITOLOGA - “I fatti sono clamorosi, difficile ci siano dei veti: deve cacciare i ras”  ANTONELLO CAPORALE   15 APRILE 2024 Professoressa Urbinati, perché ritiene che il disastro pugliese agevolerà il cammino di Elly Schlein e favorirà

L’ANNO ZERO DELL’ALLEANZA INEVITABILE da IL MANIFESTO

L’anno zero dell’alleanza inevitabile CENTROSINISTRA. Sono passate tre settimane, lo spoglio delle schede in Sardegna non è ancora ufficialmente concluso eppure è già sparito l’ottimismo che la vittoria un po’ imprevista e un po’ fortunata […] Andrea Fabozzi  17/03/2024 Sono passate tre settimane, lo spoglio delle schede in Sardegna

LARGHI O STRETTI RESTANO “CAMPI” SENZA IDENTITÀ da IL MANIFESTO

Larghi o stretti restano «campi» senza identità PARTITI SENZA POLITICA. Nel dibattito politico italiano, mancano non solo i grandi temi del nostro tempo, ma anche istanze forti che definiscano gli schieramenti e i partiti. Molte responsabilità vanno ai media, ma […] Loris Caruso  14/03/2024 Nel dibattito politico italiano, mancano

IL PARADOSSO DEL M5S E I DILEMMI POLITICI DOPO L’ABRUZZO da IL MANIFESTO

Il paradosso del M5S e i dilemmi politici dopo l’Abruzzo POST REGIONALI. La disparità tra risultati locali e tenuta nei sondaggi nazionali non sta nella ritrosia alle «coalizioni» ma nel suo elettorato fluttuante con ancora i segni dell’«antipoltica» Antonio Floridia  13/03/2024 I dilemmi che pone il voto abruzzese, dopo

LA TAGLIOLA DELLE FIRME PER RIFONDAZIONE da IL MANIFESTO

La tagliola delle firme per Rifondazione EUROPEE. Un emendamento in commissione affari costituzionali al Senato cambia in corsa le regole per le presentazione delle liste. Passo indietro di De Magistris da portavoce di Unione popolare, che entra «in crisi» Redazione politica  07/03/2024 La commissione affari costituzionali del Senato ha

L’OCCASIONE STORICA DI UNA LISTA UNITARIA. MA NIENTE SPETTATORI da IL MANIFESTO

L’occasione storica di una lista unitaria. Ma niente spettatori SINISTRA ALLE EUROPEE. Continua il ricco dibattito sulle pagine del manifesto. Qui il contributo di Raul Mordenti Raul Mordenti  10/02/2024 L’Importante intervento di Mimmo Lucano sul manifesto (2 febbraio) ripropone l’urgente unità della sinistra. La stessa esigenza è stata manifestata da molti

UNA SOLA LISTA, OLTRE IL GIACOBINISMO E I PERSONALISMI da IL MANIFESTO

Una sola lista, oltre il giacobinismo e i personalismi SINISTRA ALLE EUROPEE. Il dibattito sulle elezioni europee e le formazioni di sinistra continua sul manifesto. Il contributo di Giacomo Russo Spena Giovanni Russo Spena  03/02//2024 Ho aderito con gioia all’appello «pace, terra, dignità», sia per l’amore verso Raniero La

UNA LISTA DI SCOPO PER LA PACE E PER NON RIPETERE L’ERRORE da IL MANIFESTO

Una lista di scopo per la pace e per non ripetere l’errore SINISTRA/EUROPEE. Il dibattito della sinistra sulle pagine del manifesto su come presentarsi alle prossime elezioni europee Maurizio Acerbo  30/01/2024 Condivido le preoccupazioni di Emilio Molinari e Basilio Rizzo in vista delle ormai imminenti elezioni europee. E per

A. D.:”PROGETTO PERICOLOSO, MA RIFLETTIAMO SULLE PIAZZE VUOTE” da IL MANIFESTO

Progetto pericoloso, ma riflettiamo sulle piazze vuote AUTONOMIA. In parallelo con la trattazione nell’aula del senato del disegno di legge Calderoli sull’autonomia differenziata si sono svolte manifestazioni di protesta in numerose città italiane. Dalle cronache locali traiamo una […] Massimo Villone  18/01/2024 In parallelo con la trattazione nell’aula del

IDEARE L’INNOVAZIONE SENZA FARSI GUIDARE DALLE CORPORATION da IL MANIFESTO

Ideare l’innovazione senza farsi guidare dalle corporation ECONOMIA. Il problema fondamentale della sfera istituzionale e degli operatori pubblici è immaginare ex ante nuovi cicli tecnologici perché creino lavoro anziché distruggerlo Laura Pennacchi  14/01/2023 Il problema fondamentale che l’Europa e l’Italia dovranno affrontare nel cruciale 2024 è l’obsolescenza del proprio

“MARX ERA ECOLOGISTA, VE LO SPIEGO” da IL MANIFESTO

«Marx era ecologista, ve lo spiego» INTERVISTA. L’economista giapponese Kohei Saito, autore di L’ecosocialismo di Karl Marx: «La crisi ecologica è provocata dal capitalismo, sono necessarie più eguaglianza e sostenibilità ambientale» Roberto Ciccarelli  14/12/2023 Kohei Saito insegna economia politica a Osaka, è un fine marxista che ha forgiato una

“CIVICI E DI SINISTRA” VERSO LE ELEZIONI EUROPEE da UNIONE POPOLARE e IL MANIFESTO

Comunicato sulle elezioni europee   Unione Popolare 27/10/2023 Unione Popolare sin dall’inizio ha fatto della pace e della giustizia sociale, ambientale ed economica i punti cardine del suo agire politico. Ha operato per la costruzione di uno schieramento largo e plurale in questa direzione, con l’obiettivo di realizzare un

IL FORUM DI BARCA: ORA LA COALIZIONE da IL FATTO

Il Forum di Barca: ora la coalizione DIBATTITI - Assemblea ieri a Roma: una piattaforma anche per le europee SALVATORE CANNAVÒ  19 OTTOBRE 2023 Il Forum Diseguaglianze e Diversità è cresciuto molto negli anni, in termini di idee, competenze e capacità di avanzare proposte. Questa sua caratteristica, quella di

IN DUECENTOMILA PER LA COSTITUZIONE. LANDINI: “BASTA RASSEGNAZIONE” da IL MANIFESTO

In 200mila per la Costituzione Landini: basta rassegnazione «La nostra forza è aver unito realtà diverse, non ci fermeremo finché il paese non cambia». I due cortei riempiono piazza San Giovanni «come non accadeva da dieci anni» ben oltre le previsioni Massimo Franchi  08/10/2023 Due lunghissimi serpentoni rossi

LA NOSTRA VIA MAESTRA: LIBERTÀ,DEMOCRAZIA, PARTECIPAZIONE da IL MANIFESTO

La nostra via maestra: libertà, democrazia, partecipazione VERSO IL 7 OTTOBRE. Libertà, democrazia e partecipazione sono state le parole importanti della giornata nazionale dell’Associazionismo italiano che si è svolta a Roma qualche giorno fa. Un momento, il primo, che si è […] Walter Massa *  05/10/2023 Libertà, democrazia e

QUEL “SISTEMA TOSSICO” CHE INNERVA IL LAVORO CONSUMANDOCI LA VITA da IL MANIFESTO e IL FATTO

Quel «sistema tossico» che innerva il lavoro consumandoci la vita TEMPI PRESENTI. A proposito di «Le grandi dimissioni», l’ultimo volume di Francesca Coin di recente pubblicato da Einaudi. Il salario minimo è una misura che appare necessaria, compresa la critica alla cultura antisindacale. Le donne sono oggi

INSIEME PER LA CARTA, MA NON DIMENTICATE LA LEGGE ELETTORALE da IL MANIFESTO

Insieme per la Carta, ma non dimenticate la legge elettorale 7 OTTOBRE. Nell'appello di convocazione della manifestazione nazionale "La via maestra-Insieme per la Costituzione" mancano i riferimenti alla legge elettorale. Un'ambiguità che andrebbe subito chiarita Felice Besostri  11/08/2023 Da Milano arriveremo in molti a Roma il 7 ottobre per

COME CRESCONO I GIOVANI “ROSSI” ALLA SCUOLA DI MELENCHON da IL FATTO

Come crescono i giovani “rossi” alla scuola di Mélenchon OPPOSIZIONI CHE FUNZIONANO - Tra ostacoli, divisioni e incomprensioni la nuova generazione d'oltralpe degli “indomiti” nel primo anno di parlamento ha dimostrato che difendendo temi e posizioni progressiste non si perde terreno alle elezioni MATHIEU DEJEAN  7 AGOSTO 2023 La

A. D.: STRATEGIA DI RESISTENZA PER L’OPPOSIZIONE da IL MANIFESTO

Autonomia differenziata, strategia di resistenza per l’opposizione IL NODO . Sul testo Calderoli pesano centinaia di emendamenti, alcuni della stessa maggioranza. È l’occasione per riportare le decisioni di merito sulle intese e sui Lep in parlamento Massimo Villone  03/08/2023 A Cervia è andato in scena un cabaret leghista. Zaia attacca,

UN’ALTERNATIVA A SINISTRA ESISTE: IL REGIONALISMO SOLIDALE da IL MANIFESTO

Un’alternativa a sinistra esiste: il regionalismo solidale RIFORME . Il ministro Calderoli cerca di forzare i tempi, pensando alle elezioni europee più che al buon esito dell’autonomia differenziata. In risposta, le opposizioni ripensino la strategia Gaetano Azzariti  02/08/2023 Sembra che nulla riesca a frenare la folle corsa dell’autonomia differenziata, voluta

LA PAURA BIPARTISAN DELLE PIAZZE da IL MANIFESTO

La paura bipartisan delle piazze REDDITO. Non si capisce per quale motivo chi viene privato delle minime forme di sostegno non dovrebbe protestare quando per anni la destra ha fiancheggiato le teorie più bislacche, inventato emergenze ad hoc, costruito nemici alla bisogna Giuliano Santoro  01/808/2023 L’ultimo spauracchio bipartisan, coltivato

L’OSSIMORO DEL RIFORMISMO NEOLIBERISTA da IL MANIFESTO e SOCIALISMO ITALIANO

L’ossimoro del riformismo neoliberista COMMENTI. Re-formatio ha chiaro il significato etimologico, quello del ritorno ad una forma originaria. Solo da due secoli «riforma» si lega a un’estensione della democrazia e dei diritti Paolo Favilli  29/07/2023 Quando Tajani ha sostenuto che l’introduzione del salario minimo in Italia sarebbe stata una

VIVERE O ESISTERE? da IL MANIFESTO e STRISCIAROSSA

Il disastro in cui viviamo e il “pensiero positivo” VERITÀ NASCOSTE. La rubrica su psiche e società. A cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  29/07/2023 Il disastro climatico vanamente annunciato da almeno cinquant’anni si è finalmente accomodato stabilmente nella nostra vita. L’innalzamento previsto della temperatura è diventato irreversibile e a

LA VERA DOPPIA ANIMA È TRA COSTITUZIONE E NEOLIBERISMO da IL MANIFESTO

La vera doppia anima è tra Costituzione e neoliberismo NUOVO PD E RECALCATI. Lo psicanalista dalle pagine dalla Stampa definisce “massimalisti” coloro che ancora si rifanno all’ eredità costituzionale, mentre definisce “riformisti” coloro che da tempo hanno imboccato la strada “controriformistica” incostituzionale sancita dal job act Salvatore Cingari 

PER L’ATTUAZIONE DELLA COSTITUZIONE: UNIRE È DIFFICILE, MA NECESSARIO da IL MANIFESTO

Per l’attuazione della Costituzione: unire è difficile, ma necessario COMMENTI. Riprendiamo la parola, consapevoli che la Carta è oggi arma di attacco per ricostruire una politica mirata ai diritti delle persone e non solo alla concentrazione del potere Gaetano Azzariti *  21/06/2023 La sensazione di essere alla vigilia di

L’ANTIFASCISMO, ANTITESI DI STILE ALL’AUTOBIOGRAFIA DELLA NAZIONE da IL FATTO

L’attualità di Piero Gobetti. L’antifascismo, antitesi di stile all’autobiografia della nazione  MASSIMO NOVELLI  19 GIUGNO 2023 Piero Gobetti scriveva in un articolo su Giovanni Amendola, pubblicato nella rivista La Rivoluzione Liberale il 31 maggio 1925: “La maggioranza degli italiani è fascista solo in questo senso: che ha una assoluta

INSIEME PER SUPERARE I PROBLEMI DI OGGI E COSTRUIRE LA SOCIETÀ DI DOMANI da OFFICINA DEI SAPERIi

Insieme per superare i problemi di oggi e costruire la società di domani   Piero Bevilacqua 21/05/2023 Guardiamoci intorno: nel nostro Paese e su scala globale si moltiplicano guerre, diseguaglianze e ingiustizie. Da un lato ci siamo noi, la stragrande maggioranza, che affronta difficoltà ogni giorno. Dall’altro lato loro,

SALARIO MINIMO: LEGGE D’INIZIATIVA POPOLARE DI UNIONE POPOLARE da IL MANIFESTO e OFFICINADEI SAPERI

Salario minimo, legge d’iniziativa popolare di Unione Popolare IN CASSAZIONE. Depositato il testo per poi raccogliere le firme. Il testo prevede 10 euro l'ora e l'adeguamento automatico all'inflazione red. eco.  20/05/2023 Depositata ieri mattina alla Corte di Cassazione la legge di iniziativa popolare per un salario minimo di almeno

CULTURA E POLITICA: “UN’INEDITA OPPORTUNITÀ” da IL MANIFESTO

Cultura e politica. Perché la coppia è scoppiata? IN UNA PAROLA. La rubrica su linguaggio e società. A cura di Alberto Leiss Alberto Leiss   16/05/2023 Periodicamente ci si interroga sul ruolo degli “intellettuali”, e in particolare sul loro rapporto con la politica.Si potrebbe cominciare quanto meno dal celebre J’accuse di Émile

UN’ALTERNATIVA SOLIDA E DEMOCRATICA PER BATTERE LA “CONTROEGEMONIA CULTURALE” da IL FATTO

Contro-concerto da destra: fare la festa al lavoro   GAD LERNER  1 MAGGIO 2023 Questo 1° Maggio all’incontrario, col governo che si riunisce per trasformarlo nella festa del lavoro purchessia, e pazienza se ciò comporterà pagarlo meno e renderlo ancor più precario, rientra nell’offensiva di destra che va

DEBITO E SPESA LE CREPE UTILI ALLA SINISTRA da IL MANIFESTO

Debito e spesa le crepe utili alla sinistra GOVERNO. I conti non tornano né finanziariamente né politicamente. La spesa pubblica potrebbe diventare la buccia di banana del castello politico-mediatico-ideologico della destra. Gaetano Lamanna  27/04/2023 La convocazione del Consiglio di ministri il primo maggio, sui temi del lavoro, è marketing,

COME RISALIRE LA CHINA DELLA CRISI DEMOCRATICA DA IL MANIFESTO

Come risalire la china della crisi democratica COMMENTI. Portare elettrici ed elettori a decidere direttamente sulla legge elettorale. Far valere la loro volontà sarebbe un'alternativa, una via d’uscita dal presidenzialismo Alfiero Grandi  19/04/2023 Far scegliere ai cittadini i parlamentari è certamente l’antidoto alla deriva presidenzialista. Gian Giacomo Migone ha

ELY SCHLEIN E LE PROSPETTIVE CHE SI APRONO A SINISTRA da IL MANIFESTO

Elly Schlein e le prospettive che si aprono a sinistra POLITICA. Il Pd cambia, è possibile ora un fronte comune d’opposizione. Il rischio è la concorrenza con il M5S. Ma serve una formazione di sinistra autonoma da questi due partiti Antonio Zucaro  18/03/2023 Dopo l’affermazione della Meloni nell’inedito destra-centro

È NOSTRO IL “FALLIMENTO” DEI GIOVANI da IL MANIFESTO

La sinistra esca dalle narrazioni VERITÀ NASCOSTE. La rubrica settimanale a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  18/02/2023 Nelle regionali ha votato uno scarso 40% degli elettori. Un’astensione catastrofica che mette in discussione l’intera rappresentanza politica del paese. Governo e opposizione sono espressione della volontà di una parte minoritaria

ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA: UNIONE POPOLARE C’È! da IL MANIFESTO

«Vogliamo disturbare le manovre della destra» REGIONALI. Intervista a Mara Ghidorzi, candidata presidente di Unione Popolare in Lombardia Roberto Maggioni  12/02/2023 «Sono a un picchetto antisfratto in via Adige a Milano, sentiamoci più tardi». Risponde così al telefono Mara Ghidorzi, candidata presidente di Unione Popolare in Lombardia, nel suo

I FRANCESI SCIOPERANO E NOI ITALIANI POLTRIAMO da IL MANIFESTO e IL FATTO

La protesta francese: «Siamo 2 milioni e mezzo» RIFORMA DELLE PENSIONI. Quarta giornata di manifestazioni in tutta la Francia contro la riforma delle pensioni. Una giornata cruciale per la protesta: per la prima volta di sabato, per permettere di partecipare anche […] Anna Maria Merlo, PARIGI  12/02/2023 Quarta giornata

ELEZIONI REGIONALI LAZIO: UNIONE POPOLARE C’È! da IL MANIFESTO e IL FATTO

«Ambiente, formazione, sanità. Servono risposte» REGIONALI. Intervista a Rosa Rinaldi, candidata presidente di Unione Popolare nel Lazio Giuliano Santoro  11/02/2023 Rosa Rinaldi, già dirigente Cgil, vicepresidente della Provincia di Roma e sottosegretaria al lavoro nel secondo governo Prodi, è la candidata alla presidenza del Lazio per Unione popolare. «In

ROSA LUXEMBURG, QUELLA MILITANZA SALDAMENTE UMANA da IL MANIFESTO

Rosa Luxemburg, quella militanza saldamente umana TEMPI PRESENTI. Anticipiamo dall’intervento al convegno dedicato alla rivoluzionaria. Dal 24 al 26 gennaio, alla Scuola Normale di Pisa un simposio internazionale che la ricorda. I suoi temi ci riguardano ancora. Fondamentali le analisi sull’imperialismo e sull’avvento della guerra. La sua

PD: LE RAGIONI DI UNA CRISI da IL MANIFESTO

Nella partita delle regionali non tutte le sconfitte sono uguali REGIONALI. Dietro la candidatura di D’Amato c’è il potere della sanità, migliore di quello della Lombardia, ma fondato sull’intreccio tra la burocrazia delle grandi Asl e gli interessi privati Antonio Zucaro  18/01/2023 Alcuni autorevoli sottoscrittori dell’Appello last minute per

DEMOCRAZIA: DESTRA, SINISTRA, VOTO UTILE, ASTENSIONE da IL MANIFESTO e IL FATTO

Se il voto utile diventa la tentazione di disertare le urne COMMENTI. Prima ancora di una probabile vittoria della destra nel Lazio, il mancato accordo è già una sconfitta, quali che siano i decimali acquisiti o perduti Enzo Scandurra  14/01/2023 Credo sia necessario riprendere seriamente le riflessioni sconfortanti (a

INASCOLTATO VADEMECUM PER LA SINISTRA CHE NON C’È da IL MANIFESTO

Inascoltato vademecum per la sinistra che non c’è SINISTRA. Asor Rosa richiamava tre punti: partito organizzato e non liquido; fine della autoreferenzialità; il lavoro e la sua crisi al centro. Punti validi per la sinistra tutta Pier Giorgio Ardeni  07/01/2023 Nel ricordare la scomparsa di Alberto Asor Rosa, il manifesto ha

UNA SINISTRA A TRE PUNTE PER DIFENDERE LA COSTITUZIONE daIL MANIFESTO e IL FATTO

Nel mirino adesso è la Costituzione RIFORME. Meloni sembra pensare che gli spazi di intervento saranno pochi anche in futuro e quindi ha aperto la campagna per cambiare la Costituzione puntando all’elezione diretta del Presidente della Repubblica Alfiero Grandi  06/01/2023 La Presidente del Consiglio, nonché di Fratelli d’Italia e

L’ ANTIDOTO AL DEGRADO DELLA DEMOCRAZIA? LA LOTTA! da IL MANIFESTO

Quella democrazia che la «tecnica» ha ormai disertato LOBBIES D'EUROPA. Bruxelles è la seconda capitale del mondo, dopo Washington, in termini di lobbying: secondo le stime, nella capitale belga 48mila persone lavorano in organizzazioni che cercano di influenzare le istituzioni Ue Pier Giorgio Ardeni  15/12/2022 Per quanto desti giustamente

UNIONE POPOLARE: AL VIA LA CAMPAGNA DI FINANZIAMENTO daIL MANIFESTO

Unione popolare, al via la campagna di finanziamento INTERVENTO. Il crowdfunding si propone di raggiungere la cifra di 70000 euro, fondi che in un primo momento verranno destinati a rafforzare le strutture organizzativa e comunicativa Camilla De Simone  08/11/2022 Dopo l’esperienza elettorale, Unione Popolare, nata nel caldo fermento politico

PRESIDENZIALISMO, REGIONALISMO, CONFLITTI SOCIALI da IL MANIFESTO

Presidenzialismo e regionalismo, opposizioni alla prova RIFORME. L’attuazione dell’autonomia differenziata è il primo vero banco di prova delle destre al governo e potrebbe persino segnare la fine dell’esperienza Meloni. Pino Ippolito Armino  28/10/2022 Il governo di Giorgia Meloni, l’esecutivo più a destra che l’Italia abbia conosciuto nei suoi 160

LA RETROMARCIA SU ROMA. CARICHE E OCCUPAZIONE da IL MANIFESTO

La retromarcia su Roma, per non dimenticare MANIFESTAZIONE. Per l’anniversario dei cento anni l’Anpi con i sindacati a Predappio, nella capitale maratona dei luoghi «al contrario». Mario Di Vito  28/10/2022 Se le cose fossero andate come previsto, oggi scoccherebbe l’anno cento dell’era fascista. Che l’argomento non sia stato definitivamente

NUPES IN PIAZZA CONTRO IL “CAROVITA E L’INAZIONE CLIMATICA” da IL FATTO

Parigi, 140mila persone in piazza con Mélenchon contro il caro-vita e l’emergenza climatica: c’è anche la Nobel Ernaux. Scontri con la polizia  F. Q. | 16 OTTOBRE 2022 La sinistra francese di Nupes torna in piazza per manifestare contro “il caro vita e l’inazione climatica“. E all’appuntamento a Parigi hanno

ANOMALIA DI UN PAESE SENZA UNA SINISTRA POPOLARE da IL MANIFESTO e IL FATTO

Anomalia di un paese senza una sinistra popolare SOCIETÀ. Non è emersa alcuna possibilità/capacità di restituire una dimensione popolare e di massa ad un'idea radicale di sinistra: andiamo dalla sopravvivenza alla testimonianza. Gianfranco Nappi  08/10/2022 Era già evidente nel 2018, ma dopo cinque anni lo è ancor di più:

SINISTRA: “LAVORARE PER UN MOVIMENTO PLURALE” da IL MANIFESTO

Rifondazione comunista: «Ripartiamo da Up e dalle lotte contro guerra e carovita» LA DIREZIONE NAZIONALE POST VOTO. «Dopo anni di politiche neoliberiste, di svuotamento della democrazia costituzionale e di cancellazione di un’alternativa di sinistra, è cresciuto enormemente il distacco delle classi popolari dalla politica e dalla rappresentanza» Adriana

POPOLARE L’UNIONE: UN NUOVO PARTITO. COME E PERCHÈ da OFFICINA dei SAPERI e SINISTRAINRETE

Un nuovo partito. Come e perché Piero Bevilacqua  29/09/2022 L'aspetto più incoraggiante di questi ultimi giorni, nei quali riflettiamo con delusione e frustrazione sui risultati elettorali di Unione Popolare, è la volontà, espressa da tutti coloro che intervengono coi loro commenti, di continuare la nostra avventura. Si

DE MAGISTRIS A CENTOCELLE: “ANDREMO IN PARLAMENTO” da IL MANIFESTO

De Magistris a Centocelle: «Andremo in parlamento» L'Unione popolare chiude a Roma. Sostegno anche da Ken Loach, Corbyn, Iglesias, Zizek e Bruch Redazione  24/09/2022 Per gli interventi non c’è un palco, ma un camion, parcheggiato in piazza delle Gardenie a Centocelle, periferia est di Roma dove l’Unione popolare,

UNIONE POPOLARE: UN’OPPOSIZIONE STRATEGICA AL GOVERNO DELL’APOCALISSE da IL FATTO

Unione Popolare: opposizione strategica al governo dell’Apocalisse Fabio Marcelli  21/09/2022 Quale che sia l’esito delle prossime elezioni ci avviamo con ogni evidenza a un ulteriore passaggio, quello dal governo dei sedicenti migliori a quello dell’Apocalisse. Ciò alla luce non solo delle innegabili propensioni fascistoidi della Meloni che forse

UN’ECONOMIA DI PACE PER GLI UOMINI E IL PIANETA da OFFICINA dei SAPERI e IL MANIFESTO

Un'economia di pace per gli uomini e il pianeta Piero Bevilacqua  19/09/2022 L'agricoltura industriale, per via della concimazione chimica, dei diserbanti, dei fitofarmaci, ecc. isterilisce il suolo esponendolo alla desertificazione. Ogni anno nel mondo si perdono per effetto della coltivazione estrattiva e dei fenomeni atmosferici tra 10

IGLESIAS: “LA SINISTRA PER NON PERDERE VA AL CENTRO. SERVE FARE IL CONTRARIO” da IL MANIFESTO

Pablo Iglesias: «La sinistra per non perdere va al centro. Serve fare il contrario» VERSO LE ELEZIONI. A Napoli per un'iniziativa con Unione popolare accusa i colossi Tv in mano alle destre: «Violenza mediatica per eliminare l’avversario politico. Se fossi italiano voterei Up». De Magistris: «Siamo necessari

UNIONE POPOLARE SOSTIENE LA BATTAGLIA ANTI BOLLETTE da IL FATTO

‘Noi non paghiamo’, perché Unione popolare sostiene la campagna anti bollette milionarie Paolo Ferrero  12 SETTEMBRE 2022    Da alcuni giorni è partita anche in Italia la campagna di disobbedienza civile “NOI NON PAGHIAMO”, relativa alle bollette del gas e dell’energia elettrica. L’obiettivo della campagna è quello di raccogliere la disponibilità

UN’OCCUPAZIONE DEGNA PER LA NOSTRA GIOVENTÙ da OFFICINA dei SAPERI

Un' occupazione degna per la nostra gioventù Piero Bevilacqua 13/809/2022 Non pochi osservatori  pur ammirando il nostro programma, lo ritengono finanziariamente insostenibile. In campagna elettorale tutti sparano promesse, noi abbiamo in mano una proposta credibile. Si può creare un milione di posti di lavoro e non è una barzelletta

MÉLENCHON ROMPE IL SILENZIO ATTORNO A UNIONE POPOLARE da IL FATTO e LEFT

  Mélenchon a Roma rompe il silenzio attorno a Unione Popolare, finora bellamente ignorata Fabio Marcelli 8 SETTEMBRE 2022 C’è voluto l’arrivo a Roma di Jean-Luc Mélenchon, l’indiscusso leader della sinistra francese, per rompere finalmente l’inaudito e scandaloso manto di silenzio e disinformazione che i nostri pessimi media, coll’eccezione

UNIONE POPOLARE: MÉLENCHON A ROMA CON DE MAGISTRIS da IL MANIFESTO

Mélenchon a Roma con De Magistris: «Difendo l’Italia» 25 SETTEMBRE. Il leader della France Insoumise in piazza con Unione popolare: «Non potevo stare a casa mentre qui voi affrontate i fascisti» Giuliano Santoro  08/09/2022 Il leader della France Insoumise e della Nuova unione popolare ecologica e sociale Jean-Luc Mélenchon

SINISTRA PER SIMMETRIA, SINISTRA PATELLA e SINISTRA PROPONENTE da IL MANIFESTO e OFFICINA dei SAPERI

Sinistra per simmetria con sinistra patella INTERVENTO. L’ordoliberismo realmente operante non chiede che lo Stato si ritiri dalla sfera economica. Lo Stato ha una funzione fondamentale nella logica di far diventare il mercato legislatore e norma. Paolo Favilli  06/09/2022 «Non dobbiamo partire dalle buone vecchie cose ma dalle cattive

CRISI DELLA POLITICA: SERVE UN’ALTERNATIVA DI SISTEMA da IL MANIFESTO e IL FATTO

Crisi della politica tra evasione fiscale e astensionismo 25 SETTEMBRE. Sono due espressioni del malessere sociale: ma il popolo di evasori aspetta il prossimo condono e non rinuncia a votare destra; il popolo di sfiduciati e poveri continua ad astenersi. Senza infingimenti dobbiamo dirci che c’è una corrispondenza

CRISI ENERGETICA, DISATRO EUROPEO: UNA STRADA SEMPLICISSIMA da ILFATTO

     Crisi energetica, un disastro europeo: eppure esiste una strada semplicissima Paolo Ferrero  31 AGOSTO 2022 Il maggior guaio che pesa sulla testa degli italiani alla fine dell’estate è l’aumento senza freni del prezzo del gas e dell’energia elettrica. Questo significa infatti non solo un salasso pazzesco per le famiglie

TASSARE I RICCHI È NON SOLO NECESSAIO MA POSSIBILE da IL MANIFESTO e 18BRUMAIO

Tassare i ricchi è non solo necessario ma possibile 25 SETTEMBRE. Da molti anni, nel nostro Paese le proposte di tassazione progressiva delle grandi ricchezze incontrano due obiezioni di fondo, anche a sinistra. La prima è l’impossibilità di superare il senso comune Antonio Zucaro  30/08/2022 Da molti anni, nel

UNIONE POPOLARE È L’UNICA VERA FORZA ANTISISTEMA da IL FATTO

    Campagna elettorale, Unione Popolare è l’unica vera forza antisistema Fabio Marcelli  26 AGOSTO 2022 Nonostante lo sfacciato boicottaggio posto in atto dai cani da guardia del sistema, Unione Popolare è riuscita a raccogliere le firme e sarà in campo alle elezioni politiche del 25 settembre. Afa canicolare, ferie di Ferragosto e vergognoso

LA GIGANTESCA QUESTIONE MORALE CHE, A SINISTRA, NON SI PUÒ PIÙ ELUDERE da OFFICINA dei SAPERI

v La gigantesca questione morale che, a sinistra, non si può più eludere Piero Bevilacqua  23/08/2022 Dai cambi di casacca per opportunismo a qualcosa di molto peggio. Come l’avallo della guerra in Iraq, le bombe “umanitarie” in Kosovo. Fino ai patti con la cosiddetta guardia costiera libica. Cari

DE MAGISTRIS: “SU AMBIENTE E LAVORO I PARTITI NON HANNO RISPOSTE CREDIBILI” da IL MANIFESTO

Luigi De Magistris: «Su ambiente e lavoro i partiti non hanno risposte credibili» INTERVISTA ALL'EX SINDACO DI NAPOLI E PORTAVOCE DI UNIONE POPOLARE. «La pace è scomparsa dalla campagna elettorale e dai titoli dei giornali. L’Italia ha scelto l’opzione bellicista e il costo adesso lo stanno pagando

GETTARE PIETRE NELLO STAGNO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE da IL MANIFESTO

Se la destra-destra vince non tutto è perduto. Ma c’è un rischio vero OLTRE LE ELEZIONI. Non sembra all’orizzonte un regime autocratico modello Orbán o cattolico reazionario polacco: la società italiana resta conflittuale, meno sensibile alla coesione ideologica. Il pericolo maggiore, con una crisi sociale profonda, è

UNIONE POPOLARE, PARTE LA CACCIA ALLE SOTTOSCRIZIONI da IL MANIFESTO

Unione popolare, parte la caccia alle sottoscrizioni DE MAGISTRI OGGI A ROMA. Banchetti in tante città per una delle poche formazioni costrette alla raccolta redazione politica  09/08/2022 Parte ufficialmente oggi, ma già ieri si sono aperti i primi banchetti in diverse città (Napoli, Bologna, Roma, Padova, Pescara, Ancona), la

CONTRO LE DESTRE, SENZA IL RICATTO DEL VOTO UTILE da IL MANIFESTO

«Conte e Fratoianni, il terzo polo dipende solo da voi» INTERVISTA. Parla Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea: «Convinto che la maggioranza degli italiani sia contrario all’invio di armi agli ucraini, con una coalizione pacifista possiamo superare il 20%» Eleonora Martini  31/07/2022 Maurizio Acerbo, segretario di

“BISOGNA UNIRE PARTITI, SINDACATI, ASSOCIAZIONI CONTRO le POLITICHE NEOLIBERALI” da IL MANIFESTO

Manon Aubry: «Bisogna unire partiti, sindacati, associazioni contro le politiche neoliberali» INTERVISTA . Parla l'europarlamentare di France Insoumise Paolo Vittoria  29/07/2022 L’esperienza della sinistra radicale in Francia ha aperto un dialogo con i giovani delle periferie, i lavoratori, i settori popolari. Manon Aubry, europarlamentare ed esponente di primo piano di

“PATADRAG” da IL MANIFESTO e IL FATTO

    Nella confusione del dopo Draghi, diseguaglianze e povertà sembrano non contare Paolo Maddalena  25 LUGLIO 2022 La caduta del governo Draghi, dovuta essenzialmente all’arroganza del suo discorso, ha purtroppo, nei fatti, rafforzato l’attuale sistema economico predatorio neoliberista. A lui si era opposto Giuseppe Conte, il quale, dopo essersi speso a suo

LA SINISTRA DEVE ABBANDONARE il PICCOLO CABOTAGGIO da IL MANIFESTO

La sinistra deve abbandonare il piccolo cabotaggio L’Italia da 30 anni è caratterizzata da una da una crescita inesistente. Il nostro Pil ristagna nelle sue 4 componenti: spesa pubblica (meno le tasse) investimenti, esportazioni Guendalina Anzolin, Loris Caruso  21/07/2022 La guerra e le sue enormi implicazioni, anche economiche

BERLINGUER e l’IDEA INCOMPIUTA DI FUTURO da IL MANIFESTO

Berlinguer e l’idea incompiuta di futuro NEL CENTENARIO DALLA NASCITA. Si chiude a Napoli con Vandana Shiva il ciclo di incontri sul leader del Pci organizzato da Infinitimondi Adriana Pollice, NAPOLI 04/06/2022 Enrico Berlinguer restituito alla sua dimensione storica: seconda giornata, ieri, di Berlingueriana al Circolo Ilva di Bagnoli, organizzato da

UNA SINISTRA NON PUÒ ESISTERE per “SIMMETRIA” o per “PROCURA” da IL MANIFESTO

Una sinistra non può esistere per «simmetria» o per «procura» RIFLESSIONI. I subalterni hanno bisogno invece di uno strumento che restituisca senso alle ragioni d’una lunga storia di antitesi ad uno «stato di cose» che ribadisce ogni giorno la loro subalternità Paolo Favilli  27/05/2022 A gli inizi di maggio

E. BERLINGUER e “IL PROGETTO DI UN NUOVO SOCIALISMO”da IL MANIFESTO

Berlingueriana, una lezione sempre aperta RICORRENZE. Dal 2 al 4 giugno, al Circolo Ilva di Bagnoli a Napoli, una serie di incontri con ospiti, una mostra fotografica, la libreria-biblioteca dedicata, la raccolta di materiale audiovisivo Gianfranco Nappi  24/05/2022 In questo tempo nel quale le sue ultime analisi e battaglie

IL NESSO INDISSOLUBILE TRA ANTIFASCISMO e COSTITUZIONE da IL MANIFESTO

Il nesso indissolubile tra antifascismo e Costituzione 25 APRILE. L'antifascismo riconosce la democrazia come conflitto. Ed impegna contro ogni forma di oppressione, del pensiero, del dissenso, sociali, di genere, economiche e, non ultima, la guerra Alessandra Algostino  26/04/2022 «Il fascismo ha tradito l’Italia, …togliendo ai lavoratori le loro libertà,

UN MONDO POCO RACCOMANDABILE. MA LA SPERANZA NON È MORTA da IL MANIFESTO

La guerra, l’Europa, i populismi, nel centenario di Berlinguer L'ANALISI. Il mondo appare un luogo poco raccomandabile, tra guerra e crisi climatica, rinascita dei nazionalismi e pericoli autoritari, tra ascesa dei violenti e diffusione della violenza Aldo Tortorella 12/04/2022 La guerra al centro dell’Europa con la brutale aggressione russa

SINISTRA: LA DISCRIMINANTE DELL’ADESIONE ALLA GUERRA da IL MANIFESTO

Nella storia della sinistra la discriminante dell’adesione alla guerra No War. Contrastare chi agitava lo spauracchio militarista dell’aggressore per derubricare le riforme sociali, fu una conquista di Rosa Luxemburg e delle femministe comuniste. Il pensiero socialista ha offerto il suo apporto più interessante alla comprensione dei conflitti

SI PUÒ FARE POLITICA: UN NUOVO PERCORSO COSTITUENTE da IL MANIFESTO

Le elezioni sono lontane, si può fare politica Un nuovo percorso costituente Piero Bevilacqua  08.03.2022 Le reazioni  bellicose di gran parte del ceto politico italiano di fronte all'aggressione subita dall'Ucraina-  che seguono a decenni di  indifferenza nei confronti del quadro politico mondiale -  ci spinge con  ancora più

FAR TORNARE LA DEMOCRAZIA SOCIALMENTE UTILE da IL MANIFESTO

Blairismo addio, il nuovo ciclo dei socialisti d’Europa Dall’eclissi del 2010-2020, ora la sinistra che cerca l’alternativa a liberismo e austerity e rinnova welfare e laburismo, governa in dieci Paesi europei. Il tema centrale della democrazia Aldo Garzia  12.02.2022 La recente vittoria elettorale del Partito socialista in Portogallo

LA SEDIMENTAZIONE DI SIGNIFICATI e VALORI CONDIVISI da IL MANIFESTO

Non si riaggiustano i cocci del Novecento che fu Partiti. Ricomporre una forma politica indipendente dalla persuasione valoriale, che faccia emergere contenuti, narrazioni (e candidati) in assenza di valori pregressi Filippo Barbera, Giovanni Durbiano  09.02.2022 L’alternativa al neoliberismo (Pennacchi, il manifesto, 28 gennaio), si può costruire riportando le questioni

IL PD È L’UNICO DESTINO PER LA SINISTRA? da TERZOGIORNALE

Il Pd è l’unico destino per la sinistra? Quello che conta è non lasciare isolato il Movimento 5 Stelle, impedendone un riassorbimento moderato e fiancheggiandolo dialetticamente di  Antonio Castronovi e Sandro De Toni  7 Gennaio 2022  -Antonio Floridia nel commentare (vedi qui) un incontro promosso da “Diritti a sinistra” e

NEOLIBERISTI CON NEOLIBERISTI, SOCIALISTI CON SOCIALISTI da IL MANIFESTO

Deliberando la Ue del futuro Clima. 200 cittadini europei estratti a sorte, su invito delle istituzioni comunitarie, si sono riuniti a Varsavia per un primo (e perfettibile) esperimento di democrazia. Obiettivo: orientare le politiche su clima, salute e agricoltura Lorenzo Di Stasi  20.01.2022 Il Covid non ha fermato 119

PER RIFARE LA SINISTRA CI VORREBBE UN CONGRESSO da IL MANIFESO e IL MULINO

https://www.rivistailmulino.it/a/il-partito-democratico-e-il-dilemma-del-comma-22 Per rifare la sinistra non servono le agorà, ci vorrebbe un congresso Sinistra. Che a sinistra del Pd possa nascere un nuovo, consistente e credibile partito sono in pochi a crederlo, specialmente dopo il fallimento dell’esperienza di LeU Antonio Floridia  08.01.2022 La battuta di D’Alema sulla “malattia” del renzismo

“DISUGUAGLIANZE CONFLITTO SVILUPPO” da IL MANIFESTO

Alla ricerca della sinistra durante la pandemia SAGGI. Intorno al libro «Disuguaglianze Conflitto Sviluppo». Fabrizio Barca in dialogo con Fulvio Orefice nel volume edito da Donzelli Filippo Barbera  30.12.2021 Dalla sua proclamazione, lo sciopero generale ha riportato nel dibattito pubblico vocaboli desueti. La critica, esplicita o silente, nei confronti

UNA SINISTRA METICCIA PARA VIVIR MEJOR da IL MANIFESTO

Una sinistra meticcia per vivere meglio. La lezione del Cile Gabriel Boric presidente. Ecologismo, femminismo, socialismo e tracce di neocomunismo, oltre all’orizzonte dei diritti sociali e civili, nel Frente Amplio che ha portato alla vittoria il 35enne ex leader studentesco contro il candidato dell'estrema destra Aldo Garzia  23.12.2021 La

LE CRISI NON SI GESTISCONO CON LE ARMI da IL MANIFESTO

Sindacato confederale e sinistra politica. I gemelli siamesi Cgil e sinistra. Nella futura conferenza di organizzazione della Cgil sarà importante discutere del sindacato confederale contro le spinte verso una corporativizzazione del lavoro Luigi Agostini  30.11.2021 La futura conferenza di organizzazione della Cgil può diventare un vero punto-nave sul sindacato confederale,

UN VACCINO PER LA PANDEMIA CHE HA CONTAGIATO LA POLITICA da IL MANIFESTO

Vaccini, l’obbligo è la strada più sicura e incontestabile Pandemia. Conosciamo già, in qualche caso da molti anni, vaccinazioni obbligatorie. È davvero singolare la sollevazione per il Covid-19 di una frangia del tutto minoritaria, ma non inconsistente, della popolazione Massimo Villone  21.11.2021 L’evoluzione della pandemia porta sui tavoli della