senza-categoria
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-senza-categoria,category-1,stockholm-core-2.3.2,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-9.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

FORUM di ROMA: UN PIANO ALTERNATIVO PER il DIRITTO alla SALUTE da IL MANIFESTO

Dal Forum di Roma il piano b, alternativo a quello del governo DIRITTO ALLA SALUTE. Riportare la frammentazione di prestazioni sanitarie eterogenee per costi e qualità nel quadro di un unico servizio sanitario nazionale è dunque l’obiettivo primo per chi voglia difendere il diritto alla salute Andrea Capocci 

“SOCIALISMO NELLA LIBERTÀ” tra EST AUTORITARIO e OVEST a LIBERTÀ LIMITATA da IL MANIFESTO

Berlinguer e la Nato, un equivoco che dura ancora BERLINGUER E LA NATO. Il segretario del Pci in tv nel giorno dell’intervista al Corriere: «Questo Patto Atlantico presentato come scudo di libertà ha tollerato per anni la Grecia fascista, il Portogallo fascista» Guido Liguori  18/05/2022 Per i drammatici fatti

COME EVITARE LO SCONTRO TRA OPERAI E AMBIENTALISTI da IL MANIFESTO

Come evitare lo scontro tra operai e ambientalisti Transizione ecologica. Un forte e determinato intervento pubblico nell’economia sul lato della domanda non è una scelta ideologica e va oltre la disputa tra neoclassici e keynesiani Tonino Perna  18.12.2021 Una reale transizione ecologica, ha ragione sul piano teorico Guido Viale,

IL LAVORO PER COSTRUIRE UNA SOCIETÀ EGUALITARIA da IL MANIFESTO e L’ESPRESSO

Sindacato confederale e sinistra politica. I gemelli siamesi Cgil e sinistra. Nella futura conferenza di organizzazione della Cgil sarà importante discutere del sindacato confederale contro le spinte verso una corporativizzazione del lavoro Luigi Agostini  30.11.2021 La futura conferenza di organizzazione della Cgil può diventare un vero punto-nave sul sindacato confederale,

I CHIAROSCURI FINANZIARI DELLE SCELTE DEL G20 da IL MANIFESTO

I chiaroscuri finanziari delle scelte del G20 Il vertice. Draghi ripropone la formula da applicare alle multinazionali. Critiche dalla società civile Nicoletta Dentico  31.10.2021 Per interrompere quanto prima le conseguenze sanitarie e socioeconomiche della pandemia, liberando la scienza e la moltiplicazione delle capacità produttive in ambito farmaceutico, stimolando politiche

I FASCISTI TACCIANO E MEDITINO SUI LORO CRIMINI da IL MANIFESTO

Il candidato sindaco dell’Urbe e i sei milioni di «banchieri» Saluti romani. Gli unici che non hanno titolo di commemorare le vittime delle foibe sono i fascisti e i loro eredi Moni Ovadia  10.10.2021 Le dichiarazioni del candidato sindaco dell’Urbe della destra Michetti, colpiscono per l’infimo livello del suo

OCCUPARSI DELLA MINACCIA DELLE AARMI NUCLEARI da IL MANIFESTO e CORSERA

Le armi atomiche e il rischio sanitario che tutti dimenticano Nucleare. L’editoriale della rivista Lancet dedicato all’analisi della più grande minaccia globale Angelo Baracca  11.08.2021 È di grande rilevanza l’editoriale dell’autorevole rivista The Lancet che, nella ricorrenza dei crimini su Hiroshima e Nagasaki, prende posizione senza riserve sulla necessità assoluta di

FARE GIUSTIZIA DELLA SCHIAVITÙ da IL MANIFESTO

Magali Bessone, fare giustizia della schiavitù TEMPI PRESENTI. Una intervista con la filosofa politica che insegna all’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. «Le riparazioni finora implementate in Francia sono riconducibili a pratiche memoriali, di studio e ricerca. Mentre i crimini coloniali sono più recenti, qui siamo di fronte a crimini

“QUO USQUE TANDEM RENZI” da IL MANIFESTO

Renzi, ovvero il pokerista spregiudicato Le carte della crisi. Se, come affermava Machiavelli, i politici dovrebbe anche assolvere il ruolo di educatori, Renzi dimostra il contrario esibendo uno spettacolo di puro darwinismo politico. Quale contesto gli conferisce tale effimero potere?Enzo Scandurra  31.01.2021 L’irritazione nazionale per la spregiudicatezza di

LA DERIVA PROGRESSIVA DELLE REGIONI… da IL MANIFESTO

La deriva progressiva delle Regioni parallela a quella dei partiti Poteri . La degenerazione galoppa con l’elezione diretta del presidente, un sovrano assoluto, l’emarginazione del Consiglio regionale e il controllo di legalità alla magistratura Piero Bevilacqua  25.11.2020 Il dibattito in corso su questo giornale sul fallimento delle Regioni, condotto

Terre sane. Il distanziamento da problema a opportunità per le aree interne

di Rossano Pazzagli, da "Dialoghi mediterranei", n. 45, settembre, 2020 Nel corso del Novecento, con l’affermarsi del modello industriale e della società urbanocentrica basata sui consumi, gli italiani sono scesi a valle, discesi inesorabilmente verso le pianure e il mare. Soprattutto dopo la metà del secolo

LA CORRUZIONE È POTERE, IL POTERE È CORRUZIONE da IL MANIFESTO

Proibizionismo, fabbrica di illegalità L'intervista. Federico Varese, ordinario di Criminologia all’Università di Oxford e studioso di mafie internazionali, spiega la ’funzione’ della caserma Levante di Piacenza. Non certo un unicumLeonardo Fiorentini   02.08.2020 Il caso della Caserma Levante di Piacenza non è certamente il primo in Italia. Episodi di

25 aprile, Materiale Resistente da IL MANIFESTO Partigiani sempre. A venticinque anni di distanza dal concerto di Correggio, una riflessione sull'attualità di alcune tematiche Davide Ferrario25.04.2020 Venticinque anni fa, in un prato appena fuori Correggio, si tenne, il 25 aprile 1995, il concerto di Materiale Resistente. Era stato preparato dall’uscita

Istruzione. Confermati i tagli: l’Italia passa dal 3,6% del Pil al 3,5%

di Valentina SANTARPIA, da "Corriere della Sera", 19 ottobre 2018 Lo dice il Documento inviato dal ministero dell’Economia a Bruxelles. L’Italia in coda alle classifiche internazionali per gli investimenti in formazione, educazione, scuola Il taglio all’Istruzione è confermato nero su bianco dal documento programmatico di Bilancio inviato dal