Officina dei saperi | studenti
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
252
archive,tag,tag-studenti,tag-252,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.2.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Università: la sperimentazione post-democratica

di Ugo M. OLIVIERI – 11 febbraio 2017 La riforma Gelmini e, prima, un certo adeguamento alle logiche neo-liberiste, hanno consentito la sperimentazione in Università di forme di gestione post-democratica che privilegiano l'aspetto della decisione e un potere di gestione staccato dalle procedure di controllo democratico. L'aver reso il Rettore una figura non...

Basta con il tritacarne del precariato universitario – Sabato 4 febbraio 2017 a Roma

ADI, AIPAC, ANDU, ARTeD, CISL Università, CNU, CONFSAL-CISAPUNI-SNALS, CoNPAss, Federazione UGL Università, FLC-CGIL, LINK, RETE29Aprile, SNALS Docenti Università, UDU, UIL RUA BASTA CON IL TRITACARNE DEL PRECARIATO Sabato 4 febbraio 2017 a Roma (sede da comunicare) INCONTRO NAZIONALE SUL DRAMMA DEL PRECARIATO UNIVERSITARIO UN APPELLO Le Organizzazioni universitarie rappresentative di tutte le componenti (professori,...

Contro l’alternanza scuola-lavoro. Lettera di Tiziana Drago

Caro Piero, molto bello il tuo intervento contro l’alternanza scuola-lavoro, una delle conseguenze più fallimentari prodotte dal disastro della Legge 107, ovvero dalla pedagogia neoliberista della “Buona scuola” renziana. Proprio l’alternanza scuola-lavoro è, a mio avviso, l’ulteriore riprova, per chi non ne avesse già avute abbastanza, della...

Contro l’alternanza scuola-lavoro. Lettera di Laura Marchetti

Caro Piero, non ho potuto partecipare molto al dibattito della nostra officina perché sto terminando un libro di didattica. Me ne stupisco anche io, perché nonostante insegni didattica da molti anni (per traversie dell'Università), odio della didattica anche il suono dadaista. O meglio odio la didattica tecnicista,...

Buongiorno Università. Dal “diario di bordo” d’un “referente d’area”

Di Nicola SICILIANI DE CUMIS – «Roma, 1° luglio 2010 Stamane mi ha contattato la Preside della Facoltà di Filosofia Marta Fattori, per informarmi di avere fatto in Rettorato il mio nome, quale “referente d’Area” per le discipline pedagogiche di Facoltà, nell’ambito dell’Organismo di Indirizzo e Raccordo (OIR),...