Officina dei saperi | Materiali
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
122
archive,category,category-materiali,category-122,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.2.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

La cultura della mercificazione universale

Trasmetto di seguito l' articolo di Tomaso Montanari. Quello che avviene nei musei, ora nel giardino di Boboli, è una faccia di quanto avviene nell'insieme delle città  storiche, depredate, cannibalizzate dal sistema delle compagnie d'investimento immobiliare. Contro questo c'è un'unica ribellione da sviluppare. Roberto Budini Gattai *** Firenze prostituita, di Tomaso MONTANARI, dal blog...

Gli immigrati e la doppia verità dell’Unione europea

di Ignazio MASULLI Da tempo è palese la doppiezza politica dell’Unione europea sull’immigrazione. Da un lato, è la stessa Commissione a scrivere nei suoi documenti che a causa dell’invecchiamento della popolazione si sta determinando uno squilibrio sempre più insostenibile tra le persone in età lavorativa e...

Il lavoro femminile e i corpi di tutti diventati il nuovo capitale fisso

di Paolo FAVILLI, da "il manifesto", 16 marzo 2017 L’articolo che Piero Bevilacqua ha pubblicato recentemente su questo giornale in occasione dell’8 marzo, è un testo esemplare dei metodi e dei contenuti che dovrebbero caratterizzare la sostanza analitica e politica del «nostro campo». Bevilacqua mette al centro...

L’età dell’oro sta davanti a noi. Diario 340

di Francesco INDOVINA, 24 febbraio 2017 Non sopporto, ma questo è il meno, e ritengo sbagliati (culturalmente e soprattutto politicamente) ogni atteggiamento contro il progresso. Rifugiarsi nella “bellezza” della piccola comunità, esaltare come elemento di progresso il ritorno all’artigiano, immaginare che l’identità di luogo possa risolversi in...

Quel mondo classico che svela l’inganno nascosto nelle parole

di Ivano DIONIGI – da "la Repubblica", 23 gennaio 2017 Novum per i classici era sempre qualcosa di dirompente e traumatico: “nova” la terra che gli Argonauti cercavano con la loro spedizione sacrilega; “novus” l’uomo che per primo nella propria famiglia ricopriva una magistratura; “nova” la religione cristiana che...